Monitoraggio della Reputazione Online

    SERVIZIO DI ANALISI DELLA REPUTAZIONE ( svolto una tantum )

    Il servizio di analisi della reputazione, svolto in unica sessione, associato ad un nominativo unico ( nome e cognome ) si struttura come segue :

    • Effettueremo una ricerca manuale [#] sui principali motori di ricerca ( tra cui google ) e social network ( facebook, g+, twitter, linkedin, instagram, pinterest … ).
    • Effettueremo una ricerca automatizzata con programmi professionali di analisi dei contenuti online.
    • Effettueremo una ricerca manuale [#] sui principali motori di ricerca di siti per adulti.
    • Effettueremo una ricerca manuale [#] mirata ad individuare la presenza di dati personali su internet ( dati di nascita, numeri di telefono, indirizzi di residenza, codice fiscale … )
    • Effettueremo una ricerca manuale [#] abbinando parole chiave a sfondo sessuale e/o volgare al nominativo, parole che potrebbero ledere la sua reputazione.
    • Verificheremo con programmi automatizzati la presenza di tag associati al nominativo.
    • Effettueremo una ricerca per immagini del viso del soggetto, tra le immagini pubblicate su internet.
    • Forniremo un rapporto finale di quanto rinvenuto come negativo per la reputazione del nominativo o di allarmante per la tutela della sua privacy.

     

    [#] Si specifica che la ricerca manuale effettuata dai nostri operatori non è la ricerca di un utente comune ma utilizza operatori di ricerca molto specifici il cui utilizzo corretto richiede conoscenze precise delle query inviate ai search engine.

     

    Richiedi il servizio di Analisi della Reputazione [ click qui ]

    Consigli per migliorare la propria reputazione online :

    • cercare di tutelare per quanto possibile la propria privacy. È necessario sottolineare l’importanza di mantenere private le informazioni personali e di famiglia. Ad esempio per i social network seguire questa guida che vi indica come ottenere i massimi livelli di sicurezza : [ Social ai massimi livelli di sicurezza ]
    • essere sempre educati nel rispondere
    • prima di commentare qualcosa, in particolare sui social, ricordarsi che il nostro futuro lavorativo potrebbe dipendere da quello che postiamo. il 78% dei reclutatori utilizza i motori di ricerca per trovare più informazioni sui potenziali neo assunti.
    • fare attenzione ai contenuti che desideriamo pubblicare, ricondividere o condividere anche privatamente ( in particolare le foto ). Nessuno ci assicura che quei contenuti non saranno pubblicati o ricondivisi da terzi senza il nostro consenso.
    • non utilizzare la stessa password o username per tutti i nostri profili. Oltre ad essere un consiglio di massima per la vostra sicurezza informatica è più facile di quanto possiate pensare risalire ai vostri dati personali con ricerche mirate e tools tecnici e ritrovarsi pubblicazioni non autorizzate.
    • Se ancora non lo hai fatto registra un nome a dominio con il tuo nome e cognome. Per avere maggiore controllo sul tuo nome o sul tuo cognome, registrare il tuo nome come dominio online è fondamentale. In questo modo, controlli tu il tuo nome online e non qualcun altro che potrebbe danneggiare te o la tua famiglia
    • verificare con regolarità quali app hanno ottenuto privilegi nel nostro smartphone o account social. Senza saperlo potremmo ritrovarci con servizi autorizzati a fare qualcosa che non desideriamo.
    • fai un monitoraggio costante della tua persona o commissionalo ad una agenzia come la nostra se vuole avere più sicurezze. Accedi a Google, digita il tuo nome e segui i collegamenti, inclusi post e immagini e crea un inventario del nome di ogni membro della famiglia online. Se rilevi post o immagini potenzialmente problematici o vedi post o immagini che rivelano dati personali sensibili, ti consigliamo di esaminare le piattaforme di reputazione online per lavorare sull’eliminazione del post o delle informazioni sensibili incluse nel post. Se hai bisogno siamo a tuta disposizione.
    “Un buon nome, come la buona volontà, si ottiene con molte azioni e si perde con una.”
    Francis Jeffrey
    “Ci vogliono vent'anni per costruire una reputazione e cinque minuti per rovinarla. Se pensi a questo, farai le cose in modo diverso.”
    Warren Buffett
    “Le due cose più importanti non compaiono nel bilancio di un'impresa: la sua reputazione ed i suoi uomini.”
    Henry Ford